Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Cinque storie ferraresi | Italian Book Club della Dante Alighieri Society BC

Presentato dalla Società Dante Alighieri British Columbia, con il supporto dell’Istituto Italiano di Cultura Toronto.

Il prossimo incontro del Book Club in Italiano della Società Dante Alighieri British Columbia avrà luogo martedì 16 novembre alle 20:30PM EDT / 17:30PM PDT.

Si parlerà del romanzo Cinque storie ferraresi di Giorgio Bassani (Rizzoli, 2020). Coordinatrice: Benedetta Diamanti.

Gli incontri sono GRATUITI, si svolgono IN ITALIANO e sono aperti a tutti coloro che vogliono parlare di libri, confrontare impressioni, chiacchierare di letteratura, storia e cultura italiana.

Il Book Club si riunisce ONLINE, su ZOOM una volta al mese.

Se non avete ancora preso parte al Book Club italiano di Vancouver e volete ricevere il link di accesso, scrivete a: info@dantesocietybc.ca.

Per ulteriori informazioni: www.dantesocietybc.ca/bookclub.

Cinque storie ferraresi

Questa splendida raccolta di racconti (Lida Mantovani, La passeggiataprima di cena, Una lapide in via Mazzini, Gli ultimi anni di Clelia Trotti e Una notte del ’43) valse a Giorgio Bassani il Premio Strega 1956. In comune le “cinque storie” hanno una sorta di dolente consapevolezza e l’ambientazione indimenticabile: Ferrara, cittadina di provincia che qui assurge a simbolo di un’intera nazione, avvolta dal pesante panneggio scuro del fascismo. Bassani ci porta nell’animo di questa gente, “per il resto, quasi sempre per bene”: la ragazza madre Lida Mantovani; il dottor Elia Corcos in perenne scontro con la moglie; il sopravvissuto al lager Geo Josz; la vecchia socialista Clelia Trotti, lasciata morire in carcere… Storie diverse eppure vicine, accomunate dalla difficoltà con la quale i protagonisti si adattano a una provincia italiana che da un lato consola, dall’altro respinge qualunque cosa non le sia propria. Persone comprese.

Giorgio Bassani (Bologna, 1916 – Roma, 2000) trascorse l’infanzia e l’adolescenza a Ferrara, che resterà per sempre nel suo cuore e diventerà teatro delle sue creazioni letterarie. Partecipò alla Resistenza e, dopo la guerra, si dedicò alla vita culturale come narratore e poeta, ma anche consulente editoriale della casa editrice Feltrinelli e vicedirettore della Rai. Impegnato nella tutela dell’ambiente, fu tra i fondatori e presidente dell’associazione Italia Nostra. Fra le sue opere, riedite da Feltrinelli: Il giardino dei Finzi-Contini, lo straordinario ciclo Il romanzo di Ferrara, che raggiunse la sua forma definitiva nel 1980 e comprende Cinque storie ferraresi. Dentro le mura, Gli occhiali d’oro, Il giardino dei Finzi-Contini, Dietro la porta, L’aironee L’odore del fieno. Feltrinelli ha pubblicato, inoltre, Racconti, diari, cronache (1935-1956) (2014; a cura di Piero Pieri), Italia da salvare. Gli anni della Presidenza di Italia Nostra (1965-1980) (2018; a cura di Dafne Cola e Cristiano Spila) e Interviste. 1955-1993 (2019; a cura di Domenico Scarpa e Beatrice Pecchiari).

 

  • Organizzato da: Dante Alighieri Society of BC
  • In collaborazione con: Istituto Italiano di Cultura Toronto