Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Inno all’Italia | Spettacolo di musica, canto e poesia in occasione della Festa della Liberazione

25 Aprile 2023 DEF2

INNO ALL’ITALIA
Spettacolo in occasione della Festa della Liberazione

martedì 25 aprile | 19:30

Heliconian Hall
35 Hazelton Ave | Toronto ON

CLICCARE QUI PER REGISTRARSI

Presentato in lingua italiana | Presented exclusively in Italian

Presentato dal Centro d’arte e cultura italiana, il Comites di Toronto e l’Istituto Italiano di Toronto, con il patrocinio del Consolato Generale d’Italia Toronto

ARTISTI

Bianca D’Amore
Soprano

Donato Angelosante Jr.
Attore

Greta Margaret Cipriani
Pianoforte

Alberto Di Giovanni
Direttore Artistico

PROGRAMMA

Inno d’Italia
Goffredo Mameli | Michele Novaro
Pianoforte e voce

Compagni Fratelli Cervi
Gianni Rodari
Voce recitante

Poesia sulla Resistenza
Pier Paolo Pasolini
Voce recitante

Ideale
Francesco Paolo Tosti
Pianoforte e voce

La vita è bella
Nicola Piovani
Pianoforte

Alle fronde dei salici
Salvatore Quasimodo
Voce recitante

Se questo è un uomo
Primo Levi
Voce recitante

Buongiorno Principessa
Nicola Piovani
Pianoforte

Tanguerìa
Greta Margaret Cipriani
Pianoforte

A tutte le donne della resistenza
Pietro Tajetti
Voce recitante

Un cuore incorrotto
Ignazio Silone
Voce recitante

Canto 25 aprile 1945
Gino Negri
Pianoforte e voce

Aprile 1945
Dino Buzzati
Voce recitante

Un bel dì vedremo
Giacomo Puccini
Pianoforte e voce

BIANCA D’AMORE | Soprano

Nata a Celano, dopo essersi diplomata brillantemente in canto presso il Conservatorio di musica “A. Casella” dell’Aquila segue corsi di perfezionamento con grandi nomi della lirica tra i quali Katia Ricciarelli, e Anita Cerquetti presso il prestigioso Ateneo Internazionale della Lirica. Tiene numerosi concerti, in Italia e all’estero, con l’Ensemble “Sine Nomine” con il quale incide anche un cd dal titolo “Mecenati e musici” su quattro organi del “700 presenti sul territorio marsicano; esegue spettacoli su D’Annunzio, Ovidio e Silone a Belluno, invitata dal Circolo abruzzesi e molisani, a Firenze per l’Associazione Abuzzesi a Firenze e su invito del Cram e del Centro Studi Silone a Zurigo e a Procida, capitale della cultura 2022. Esegue opere di musica sacra come Stabat Mater di Pergolesi, Requiem di Mozart, Gloria di Vivaldi,Petite Messe Solennelle di Rossini, Cristo sul monte degli ulivi di Beethoven, Missa brevis K 220 di Mozart, partecipa al Galà Callas scelta da Maria Dragoni .Esegue numerosi concerti patrocinati, tra gli altri, dalla Regione Abruzzo, dal Comune di Avezzano, dell’Aquila, di Sulmona, di Celano, di Roma, di Ischia, di Napoli, dalla Provincia dell’Aquila, dal Ministero per i Beni e le attività Culturali, dall’Ambasciata italiana in Ungheria, dall’Istituto italiano di Cultura di Bucarest, di Budapest e di Cracovia. Canta più volte presso l’auditorium della Rai di Napoli con l’ orchestra “A. Scarlatti” sotto la direzione di Alberto Zedda, di Gianluigi Gelmetti e altri famosi direttori, con l’ Orchestra Sinfonica Abruzzese e con l’Ensemble 600-900 con cui ha anche inciso un cd di oratori di G.G. Carissimi. Esegue concerti, accompagnata dalla Camerata di Kiev e dall’l’orchestra di Stato di Sliven in Bulgaria. Si perfeziona nel repertorio tostiano, interpreta Santuzza in Cavalleria Rusticana, Desdemona nell’Otello di Verdi, la Contessa nelle Nozze di Figaro. Attualmente svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero, realizza commenti musicali a tema nell’ambito di prestigiosi eventi come quelli eseguiti negli spettacoli dedicati al bimillenario della morte di Ovidio , con gli attori Giorgio Pasotti , Michele Placido e Lino Guanciale, Pino Quartullo e con l’attrice Vanessa Gravina. Partecipa alla XXII del Premio internazionale Ignazio Silone con un applauditissimo spettacolo.Recentemente si è esibita presso Palazzo Caetani di Fondi, Teatro Savoia di Campobasso, Teatro Lea Padovani di Montalto di Castro , Sala accademica dell’Istituto pontificio di Musica Sacra, Reggia di Capodimonte, Sala Alessandrina, in Campidoglo e presso l’Accademia d’Egitto a Roma. E’ stata invitata a realizzare lo spettacolo Voci della Memoria nella prestigiosa Villa Olmo sul lago di Como e presso l’Istituto italiano di cultura di Cracovia,da luglio 2020 è soprano solista dell’Ochestra Europea per la pace con la quale ha tenuto concerti in Croazia,Francia, Spagna e Croazia esegue, inoltre, concerti di musica napoletana con il tenore Nando Citarella. In occasione del 700° anniversario della morte di Dante, ha realizzato e interpretato lo spettacolo“ Amor che nella mente mi ragiona”per diverse società Dante Alighieri in Italia e all’estero e per l’Università della Tuscia. Riceve numerosi premi nazionali e internazionali, tra i quali, nel 2021, Premio alla Carriera Giuseppe Corsi e nel 2022, Premio Universum Donna.

DONATO ANGELOSANTE JUNIOR | Attore

Donato Angelosante Junior è attore, regista, doppiatore, Maestro d’arte, docente delle materie artistiche nelle Scuole Secondarie. Laureato con Lode presso l’Accademia Belle Arti dell’Aquila e l’Accademia Flaiano di Doppiaggio di Pescara. Ha prestato la voce per spot, documentari, film, audioguide in italiano di capitali europee, tra cui Berlino, Vienna, Edimburgo, Londra e città italiane tra cui Roma, Venezia, Firenze.

E’ Maestro di recitazione, dizione e fonetica. Ha scritto e diretto film e un gran numero di spettacoli teatrali debuttando in importanti teatri italiani e recitato in numerosi spettacoli in Italia e all’estero tra cui i recital a Budapest, Lago Balaton (Ungheria), Bucarest, Cracovia, Zurigo, Baku. Donato Angelosante Junior è artista e produce opere d’arte contemporanea, tra cui ricordiamo la scultura realizzata in onore del Prof. Francesco Sabatini Presidente Onorario dell’Accademia della Crusca. L’ultima mostra a cui ha partecipato su invito del critico d’Arte Prof. Vittorio Sgarbi è stata “Artisti d’Italia” a Villa Reale a Monza nel 2022. Donato Angelosante Junior ha ottenuto importanti riconoscimenti nella sua carriera, tra cui ricordiamo i più recenti, “Il Fiorino d’Argento” al Premio Internazionale Firenze 2021, il “Premio Internazionale Irdidestinazionearte” nel 2021, “Premio Basile” 2022, il Premio “Maestri a Milano” nel 2022, la “Mostra” del Premio Internazionale Firenze 2022.

GRETA MARGARET CIPRIANI | Pianoforte

Nominata Miglior Musicista 2017, Greta Margaret Cipriani è pianista, compositrice, poetessa, cantante. Diplomatasi a diciotto anni con il massimo dei voti al Conservatorio “A. Casella” dell’Aquila, perfezionatasi col massimo dei voti all’Accademia Santa Cecilia nella classe di Pianoforte di Sergio Perticaroli. Laureatasi con 110 e lode e bacio accademico in Storia e Pratiche delle Arti, della Musica e dello Spettacolo, in Discipline Musicali presso il Conservatorio dell’Aquila, nel Biennio di Specializzazione per la formazione docenti presso l’Istituto Pareggiato di Teramo, è un’artista poliedrica e camaleontica. Vincitrice come compositrice di uno dei più grandi Contest per la musica emergente, il Tour Music Fest, The European Musik Contest, nominata Best Musician 2017 per il suo brano “Tanguerìa”, si è misurata con oltre 200 pianisti esibendosi nel noto locale romano “Piper”. Finalista al Sanremo Rock con una sua canzone, con la quale si è esibita al teatro Ariston, non smette di stupire per il suo concetto della vita e dell’arte così multiforme.

Si è esibita in importanti sale italiane e all’estero fra cui Auditorium Parco della musica (Sala Sinopoli), Sala Concertowa Accademia di Varsavia, Sala Bechstein di Colonia, Palazzo Barberini, Palazzo Poli, Palazzo Ferrajoli, Parco del Celio, The Blues Kitchen a Londra, Teatro de La Paz di San Luìs Potosi, ecc. Vincitrice più di venti concorsi pianistici, ha registrato 2 concerti per Radio Vaticana.

Ha inciso alcuni cd, fra cui l’ultimo di sue musiche “Piano Universo”. Recentemente è stata invitata dall’Orchestra Sinfonica di San Luìs Potosi diretta da José Miramontes a registrare in Messico alcuni brani sui suoi testi poetici in collaborazione col noto compositore Venus Rey Jr.

Il video del suo pezzo “Tanguerìa” è uscito in anteprima su Repubblica Tv. E’ in previsione un CD contenente suoi pezzi e canzoni originali.