Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

RAFFAELLO 500 | La musica di Raffaello: Da Urbino a Roma

Data:

29/07/2020


RAFFAELLO 500 | La musica di Raffaello: Da Urbino a Roma

La musica di Raffaello: Da Urbino a Roma

mercoledì, 29 luglio | 19:00 EDT

Zoom webinar

con

ROBERT KENDRICK
William Colvin Professor in Music, Romance Languages and Literatures, and the College
University of Chicago

Iscrizione Obbligatoria

CLICCARE QUI PER ISCRIVERSI

Il 6 aprile del 1520 muore a Roma Raffaello Sanzio, uno dei geni del Rinascimento.  Cinquecento anni dopo, la forza di uno degli artisti più creativi di tutti i tempi sfida la crisi globale causata dal Covid-19: in attesa che i luoghi della cultura riaprano e che si possa tornare a vedere le opere d'arte dal vivo, la rete degli Istituti Italiani di Cultura (IIC) degli Stati Uniti e del Canada, celebreranno il Maestro attraverso varie iniziative multimediali, online.  Nei prossimi mesi, via Zoom, si terranno dal vivo una serie di conferenze con alcuni degli esperti più importanti su Raffaello, concerti e seminari web sulla cucina Rinascimentale, per tutti i membri e gli amici degli Istituti Italiani di Cultura negli Stati Uniti e Canada.

La musica di Raffaello: Da Urbino a Roma

Sebbene la musica non svolga un ruolo così importante nell'opera di Raffaello come, ad esempio, in Tiziano o Caravaggio, è comunque nato e ha lavorato in luoghi molto musicali: Urbino e Roma. Questa conferenza esamina le musiche che potrebbe aver ascoltato e che potrebbero essere eseguite intorno a lui, sia nelle Marche che nella Città Eterna.

Evento presentato dall'Istituto Italiano di Cultura di Chicago e gli Istituti Italiani di Cultura di Los Angeles, Montreal, New York, San Francisco, Toronto e Washington, DC.

 

Informazioni

Data: Mer 29 Lug 2020

Orario: Alle 19:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura Chicago

In collaborazione con : Istituti Italiani di Cultura - USA & Canada

Ingresso : Libero


Luogo:

Online

2223