Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Colloquio: multiculturalismo e interculturalismo: una disposizione costituzionale contro un'astrazione

Data:

14/02/2020


Colloquio: multiculturalismo e interculturalismo: una disposizione costituzionale contro un'astrazione

colloquium poster with final correction january 61024 1

Il multiculturalismo ufficiale del Canada è articolato, definito e protetto in base alla “Politica sul multiculturalismo” del 1971, alla “Carta dei diritti e delle libertà” del 1982 (sezione 27) e alla “Legge sul multiculturalismo” del 1988. Al contrario, l'interculturalismo non è una politica ufficiale e non gode di protezione legale. Tuttavia, è stato proposto e bollato come un modello migliore per l'integrazione (in Québec) e per stimolare un incontro interculturale più inclusivo nella performance (nel Canada anglofano).

Questo colloquio affronterà il multiculturalismo (e l'interculturalismo) secondo una prospettiva canadese.

I membri del panel includono (in ordine alfabetico):

Anita Aloisio | Filmmaker / studioso
Rocco Galati | Avvocato costituzionale
Rohan Kulkarni | Insegnante, dottorando - Centre for Drama, Theatre & Performance Studies (CDTPS)
Tony Nardi | Attore / Candidato dottorando - CDTPS
Kim Borden Penney | Dottorando - OISE
Alan Young | Avvocato e professore emerito di diritto presso la Osgoode Hall Law School

I partecipanti tratteranno e discuteranno del multiculturalismo in base ai loro interessi di ricerca e / o prospettive di campo di competenza.

Le domande e risposte seguiranno le presentazioni.

EVENTO GRATUITO | APERTO AL PUBBLICO

University of Toronto | St. Michael’s College | Carr Hall - 100 St. Joseph St. | Room 404

Informazioni

Data: Ven 14 Feb 2020

Orario: Dalle 15:00 alle 17:30

Ingresso : Libero


Luogo:

University of Toronto Centre for Drama, Theatre and Performance Studies | Robert Gill Theatre | 214 College Street | 3rd floor

Autore:

Tony Nardi

2133