Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Lancio del CD "Vivaldi con amore"

Data:

23/09/2019


Lancio del CD

Lunedì, 23 settembre, 2019
Apertura 18:30 inizio presentazione 19:00

Istituto Italiano di Cultura
496 Huron Street

Ingresso gratuito con registrazione https://vivaldiconamore.eventbrite.ca

Unisciti a noi per il lancio ufficiale di "Vivaldi con amore”, la prima registrazione della Tafelmusik Baroque Orchestra con la Direttrice musicale Elisa Citterio, che sarà presente all'evento presso l'Istituto Italiano di Cultura.

Citterio e i membri dell’orchestra daranno prova dell’alto livello di virtuosismo di tutto l’ensemble, esibendosi per questa registrazione in concerti per violino, oboe, fagotto e liuto interamente dedicati a brani di Vivaldi.

Nell'immaginario collettivo Vivaldi rappresenta a pieno “l'italianità” o il carattere italiano. La sua musica descrive ed evoca paesaggi, stati d'animo e personaggi in un modo molto diretto. La musica di Vivaldi parla in modo inequivocabile ai cuori delle persone, dice Elisa Citterio.

Toronto Concert Reviews spiega che l'affinità di Citterio per Vivaldi si è palesata nel suo breve periodo con Tafelmusik: il suo splendido modo di suonare delizia sempre l’ascoltatore; eppure è grazie al suo stile di leadership invitante che riesce a guidare l'orchestra a esibirsi con precisione, gioia e grande musicalità.

Per ulteriori informazioni su “Vivaldi con amore”, visitare tafelmusik.org

ELISA CITTERIO

La brillante violinista Elisa Citterio si è unita a Tafelmusik come direttore musicale nel 2017. Si è trasferita a Toronto dalla sua nativa Italia, dove ha diviso la sua vita artistica tra lavoro orchestrale e un intenso impegno come musicista da camera. Ha registrato e fatto tournée, spesso come leader o concertista, con gruppi come Dolce & Tempesta, Europa Galante, Accademia Bizantina, Accordone, Zefiro, la Venexiana, La Risonanza, Ensemble 415, Concerto Italiano, Orquestra del Monsalvat, Il Giardino Armonico e Orchestra Academia 1750. Dal 2004 è membro dell'Orchestra del Teatro alla Scala di Milano. Elisa ha ricevuto il Leonardo Award for Arts, Science, & Culture assegnato dalla Camera di commercio italiana dell'Ontario agli ICCO Air Canada Business Excellence Awards del 2019.

Elisa è nata a Brescia, in Italia, ed è cresciuta in una famiglia di musicisti, inclusi la madre e il fratello, entrambi compositori, e le sorelle, che sono musiciste professioniste. Elisa ha iniziato a suonare il piano e il violino in età prescolare e da adolescente ha suonato sonate barocche con sua madre e sua sorella. A undici anni ha iniziato gli studi formali di violino al Conservatorio L. Marenzio di Brescia, vincendo numerosi premi in concorsi nazionali e laureandosi in violino e viola con il massimo dei voti. Ha continuato i suoi studi post-laurea con Franco Gulli, Corrado Romano, Dora Schwarzberg, Matis Vaitsner, Ilya Grubert e Dejan Bogdanovich.

Nel 2000, Elisa è stata selezionata come concertista e solista con l'orchestra dell'Accademia del Teatro alla Scala di Milano, dove ha ricevuto un'intensa formazione professionale nel repertorio per orchestra e musica da camera e anche nella tecnica del violino. Subito dopo la laurea ha iniziato a studiare violino barocco, partecipando a masterclass con Enrico Onofri e studiando con Chiara Banchini alla Schola Cantorum Basilensis e con Luigi Mangiocavallo a Roma.

La discografia di Elisa Citterio comprende oltre 35 registrazioni con Accademia I Filarmonici (Vivaldi), Europa Galante (Vivaldi e Bach), Zefiro (Handel), Accordone (Storie di Napoli), Brixia Musicalis (Vivaldi Four Seasons), Accademia Bizantina (Handel e Corelli ), Il Giardino Armonico (Handel e Haydn), La Venexiana (Monteverdi), Joachim Quartet (Schuster), Helianthus Ensemble (C.P.E. Bach trios) e una serie di registrazioni d'opera con l'Orchestra e il Coro del Teatro alla Scala sotto direttori del calibro di Daniel Barenboim, Riccardo Chailly, Edward Gardner, Daniele Gatti, Daniel Harding, Lorin Maazel e Riccardo Muti. Elisa ha suonato con Stefano Montanari nell'Estravagante Ensemble e, dal 2014 al 2016, ha lavorato a fianco di Stefano come copresidente del programma di studi di violino barocco presso la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano.

INFORMAZIONI SU TAFELMUSIK

Guidata dalla direttrice musicale Elisa Citterio, la Tafelmusik Baroque Orchestra è uno degli ensemble barocchi più importanti del mondo e l'orchestra canadese che ha fatto più tournée. Tafelmusik coinvolge il pubblico di Toronto con una stagione annuale di oltre 80 concerti in diverse location in tutta la città, così come il pubblico nazionale e internazionale grazie a un esteso programma di tour e registrazioni acclamate dalla critica. Il Tafelmusik Chamber Choir, sotto la direzione di Ivars Taurins, è stato formato nel 1981 per integrare l'orchestra. Tafelmusik cerca anche di far immergere il pubblico nel periodo barocco e classico attraverso avventurose collaborazioni interculturali, sul palco con l'Opera Atelier di Toronto e in un ambiente underground con la sua serie Haus Musik. I musicisti dell'orchestra condividono le loro conoscenze ed esperienze attraverso iniziative di formazione degli artisti come il Tafelmusik Baroque Summer and Winter Institutes. Il catalogo di registrazioni pluripremiate di Tafelmusik con le etichette SONY, CBC Records, Analekta e Tafelmusik Media ha ottenuto dieci JUNO Awards e altri numerosi premi discografici. Jeanne Lamon continua la sua associazione con Tafelmusik come Music Director Emerita.

Sito Web: tafelmusik.org

Informazioni

Data: Lun 23 Set 2019

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

In collaborazione con : Tafelmusic

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura | 496 Huron Street

Autore:

Elisa Citterio

2039