Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

"The Brookside summer series, Festival of the Bay" Luciano Bellini in concerto

Data:

22/09/2019


In occasione di "The Brookside summer series, Festival of the Bay", una manciata di spettacoli classici sparsi per tutta l'estate che danno alla gente una ragione in più per apprezzare il tempo trascorso nella bellissima regione della Georgian Bay. L'Istituto Italiano di Cultura presenta la performance del pianista Luciano Bellini.

Domenica 22 settembre alle 14:00.

Midland Alliance Church, Midland, ON

PROGRAMMA


D. Scarlatti Sonata in Mi K 380

G. Verdi Romance sans paroles

Valzer in Fa Mag.

R. Leoncavallo Canzonetta

G. Puccini Piccolo Valzer

G. Rossini Un rêve

F. Busoni All’Italia!

O. Respighi Notturno

G.F. Malipiero Preludio Autunnale n° 2

I. Pizzetti Turbinoso (dalla Sonata in La)

M. Castelnuovo Tedesco Cantico

L. Berio Wassermusik

A. Casella Due Ricercari sul nome B.A.C.H.

 

BIOGRAFIA DI LUCIANO BELLINI:
Direttore d’orchestra, pianista, compositore.
Compositore di opere, musica sinfonica, sacra, vocale, da camera ed elettronica; autore anche di brani musicali per cinema, teatro e danza classica.

I suoi lavori sono stati eseguiti in quasi tutti i paesi occidentali, in Medio ed Estremo Oriente e in Sud America, e sono stati registrati anche da diverse emittenti e reti nazionali. Direttore permanente di Nova Philarmonia e direttore ospite o solista di molte orchestre e istituzioni europee, asiatiche e latinoamericane, fino ad ora ha eseguito quasi 150 anteprime mondiali. Ha diretto orchestre sinfoniche o da camera a Roma, Sanremo, Lecce, L'Aquila, Bari, Pescara, Bratislava, Kosige, Ziilina, Halboorg, Bucarest, Brno, Seoul, Antalja, Hanoi, Manila, Bangkok, Damasco, Rio de Janeiro, San Paolo, La Habana, Holguin. Ha suonato come pianista in Inghilterra, Spagna, Portogallo, Norvegia, Austria, Finlandia, Polonia, Grecia, Egitto, Danimarca, Estonia, Bielorussia, Lussemburgo, Libano, Siria, Tunisia, Giordania, India, Tailandia, Indonesia, Singapore, Filippine, Vietnam, Cina, Corea, Barhein, Australia, Nuova Zelanda, Brasile, Messico, Argentina, Cile, Bolivia, California, Canada, Etiopia, Kenia, Cuba. Ha inciso numerosi CD sia come pianista che come direttore; la sua musica - a cura di AfM, B&W Italia, EDIPAN, RadiciMusic Records, Sedam e Rugginenti Music - è parzialmente raccolta in altri otto CD monografici e in diverse registrazioni radiofoniche e televisive. Nel 1998 ha diretto una delle sue opere da camera presso l'Accademia Nazionale di S. Cecilia a Roma, e nel 1999 il suo balletto d'opera "Canto General" (con la poesia di Pablo Neruda) è stato eseguito al Festival dei Due Mondi di Spoleto. Nel '99 ha diretto a Roma e a Cracovia alcune sue composizioni in una trasmissione televisiva mondiale "via satellite". Nell'80 ha pubblicato "I tre Canti dell'Immaginario" (Pro Musica Studium) e poi ha spesso contribuito a molte rivisitazioni musicali. Nel '97 ha pubblicato l'album di pianoforte "Mediterrando", che ha avuto una vasta diffusione nazionale, mentre nel 2001 ha pubblicato la collezione di flauti "Effetti Collaterali". In collaborazione con la produttrice e coreografa Anna Cuocolo, ha composto dal '91 vari pezzi di teatro musicale e "danza e musica" che hanno avuto un grande successo di pubblico e critica sia in Europa che negli Stati Uniti. Nel 2006 ha collaborato con il Premio Nobel Dario Fo, componendo musica per il suo pezzo teatrale "Isabelle, trois caravelles et un charlatan". Ha ricevuto numerose commissioni musicali: nel '94 dall'Istituto Gramsci di Bologna per la composizione di un'opera intitolata "Il Canto di Ulisse", nel '99 e nel 2006 dal Teatro Marrucino di Chieti per la composizione di opere "Les Ritals" e "Shoah"; nel 2013 dall'Università dell'Aquila per un'opera lirica intitolata " sono nata il 21, a primavera…" ispirata alle poesie di Alda Merini. Nel 2009 pubblica "Prime note dal mondo" per giovani pianisti, nel 2011 "Note dalla storia" e "Tutti al Circo" per la giovane orchestra da camera. Nel '97 fonda il "Duo Bellini" con suo figlio Luca, un flautista. Insieme si sono già esibiti in Europa, Asia e America Latina. Nel 2008 fondò il "Duo Pianistico Italiano" con Antonella Vitelli. Ha collaborato con molti artisti importanti come: Severino Gazzelloni, Claudia Antonelli, Massimo Quarta, Sergio Cafaro, Marco Rogliano, Guido Arbonelli, Ciro Scarponi, Federico Mondelci, Giuseppe Scotese, Angelo Persichilli, Angelo Manzotti, Gabriella Tucci, Bruno Aprea, Giorgio Carnini , Milva, Dulce Pontes, Noa, Leo Férre, Piera Degli Esposti, Maddalena Crippa, Maria Faranduri, Dario Fo, Chin Chin Gutierrez. Attualmente insegna al Conservatorio "A. Casella" di L'Aquila. Detentore di un Master come direttore d'orchestra presso l'Università Federale di Rio de Janeiro e anche presso i Conservatori di Hanoi, Jakarta, Manila, Habana, Londra, Sydney, Bangkok e Singapore; conduce anche corsi e seminari di approfondimento in vari centri europei e latinoamericani.

http://www.bellinimusica.it/en

Informazioni

Data: Dom 22 Set 2019

Orario: Alle 14:00

Organizzato da : Brookside Music Association

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Midland Alliance Church, Midland, ON

Autore:

www.brooksidemusic.com

2037