Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_toronto

SuperDesign Italian Radical Design: 1965-1975

Data:

01/03/2018


SuperDesign Italian Radical Design: 1965-1975

L’Istituto Italiano di Cultura in collaborazione e con R&Company e Design Exchange presenta Super Design, un’esibizione sull’Architettura Radicale italiana presentata da R&Company curata da Maria Cristina Didero.

La mostra è stata realizzata nell'arco di oltre un decennio ed è il risultato di accurate ed estese ricerche, appassionate collezioni e interviste con i protagonisti del movimento. Super Design include pezzi iconici come Pratone di Ceretti-Derossi-Rosso, Fiore Artificiale di Gino Marotta e Capitello di Studio65, ma anche rari poster e disegni originali e fotografie di interni di discoteche, case private e ristoranti disegnati dai Radicali negli anni Sessanta e Settanta,

APERTURA 1 MARZO 6:30pm - 8:30pm

Aperture al pubblico: dal 1 Marzo al 11 Maggio

Istituto Italiano di Cultura | 496 Huron St., Toronto | Orario della Galleria: lunedì - venerdì: 10 -13; 14:30 – 17:00

 

SuperDesign in the news IlSole24Ore  The New York Times

------------------

R & Company rappresenta un gruppo di designers storici e contemporanei il cui lavoro è tra il piu’ innovativo e raffinitato del loro tempo.

Zesty Meyers e Evan Snyderman hanno fondato R 20th Century nel 1997 al fine di realizzare il loro obiettivo commune di promuovere, apprezzare e preservare il design del XX e XXI secolo.

Meyers and Snyderman hanno ottenuto riconoscimenti internazionali per le loro esibizioni, pubblicazioni e per il loro impegno nel preservare la storia tramite i loro vasti archivi, biblioteca e collezione privata.

 

Maria Cistina Didero è una curatrice di mostre e una giornalista freelance, abita a Milano. Collabotrice stabile di riviste come Domus e Vogue Italia, ha la sua rubrica “L’Ascensore” in IconDesign. Didero ha collaborato con un vesto numero di istituzioni in Italia e nel mondo, curando esibizioni e cataloghi. Nel 2015 ha pubblicato con Franco Audrito di Studio65, Il mercante delle nuvole (Skira) collegato con la mostra al GAM di Torino. Nel 2013 ha scritto l’introduzione a “1968”, un libro di Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari sulla collezione di design radicale di Dakis Joannou.

Informazioni

Data: da Gio 1 Mar 2018 a Ven 11 Mag 2018

Organizzato da : Presented by Istituto Italiano di Cultura in collaboration with Design Exchange; Muse Factory of Projects; R & Company, NYC

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura - 496 Huron St., Toronto

1777